Chi pedala?

Il gruppo è guidato in sella all’e-bike da Vivi Appennino affiancato da un rappresentante di ogni Comune tappa. Al seguito Associazioni, Pro-loco, Gruppi Sportivi pedaleranno con la loro maglia, rappresentativa dei loro posti.

Ad una tappa del percorso in sella per l’Appennino il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti.

REGOLAMENTO

1.  Appennino Bike Tour
Appennino Bike Tour è un ciclo-viaggio non competitivo aperta a tutti i tipi di bicicletta (MTB, E-BIKE, BICI DA CORSA) e si svolge osservando le regole previste dal “Codice della Strada”.

2. Codice della Strada
Tutta il ciclo-viaggio si svolge in base alla regolamentazione prevista dal “Codice della Strada”, affinché si possa garantire un sicuro svolgimento della manifestazione. Tutti i partecipanti sono tenuti a rispettare l’ambiente.

3. Tenere strettamente la destra – moderata velocità – direzione consigliata
Si raccomanda di tenere strettamente la destra, utilizzando esclusivamente la carreggiata destra. Essendoci anche famiglie con bambini sul percorso, usare una velocità moderata in discesa. È raccomandato il giro in senso antiorario.

4. Uso del casco
Il C.O., valutando la strada e la potenziale velocità raggiungibile prevede, per motivi di sicurezza, l’uso del casco protettivo.

5. Chiusura strade
Non è prevista la chiusura delle strade.

6. Orario manifestazione
Poiché non si tratta di una gara, ma di una manifestazione non competitiva, non c’è un orario di partenza preciso. Importante: ufficialmente la manifestazione inizia alle ore 08.30 e l’arrivo è previsto entro le 12.30

7. Iscrizione
Appennino Bike Tour è un ciclo-viaggio per appassionati di bicicletta e del territorio appenninico aperto a tutti e non è prevista alcuna iscrizione. Vi possono partecipare tutte le persone di ambo i sessi; non é necessaria una tessera Fci (Federazione Ciclistica Italiana) o di altro ente.

8. Responsabilità
Il C.O. di Appennino Bike Tour non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a cose o persone che si verificassero prima, durante e dopo l’evento.
La partecipazione ad Appennino Bike Tour avviene a proprio rischio. Con la partecipazione il ciclista rinuncia ad ogni diritto di querela, anche contro terzi, contro il C.O. e tutte quelle persone fisiche e giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione. Ciascun partecipante è obbligato ad osservare le norme del “Codice della Strada”. Ciascun partecipante deve essere rispettoso della pubblica decenza evitando di incorrere in eventuali e conseguenti ipotesi di reato.

9. Foto e video
Il C.O. si riserva l’utilizzo per scopi pubblicitari di eventuali foto scattate o video girati da parte del comitato organizzatore durante la manifestazione.

Numeri Utili
Emergenza – Notruf – Emergency Tel.: 118
Carabinieri Tel.: 112
Polizia – Polizei – Police Tel.: 113
Vigili del Fuoco – Feuerwehr – Fire brigade Tel.: 115

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *