Il drappo tricolore del Giro alla quindicesima tappa attraversa due Parchi Nazionali ed arriva ad Amatrice

Il drappo tricolore del Giro alla quindicesima tappa attraversa due Parchi Nazionali ed arriva ad Amatrice

Questa mattina Appennino Bike Tour ha salutato Cerreto di Spoleto dirigendosi verso Amatrice. La staffetta istituzionale è stata condotta dal giovane Daniele Pontani e da Gianfranco Diotallevi, responsabile dell’ASD Norcia 480. Il gruppo accompagnato dal team del Giro ha attraversato prima di arrivare ad Amatrice anche la cittadina di Norcia, località nota per alcuni prodotti tipici tra cui l’inconfondibile e prezioso tartufo nero ed il Prosciutto IGP. Lungo il tragitto il Giro ha attraversato ben due Parchi Nazionali, quello dei Monti Sibillini e quello del Gran Sasso e Monti della Laga. Gli atleti una volta arrivati ad Amatrice, uno dei Borghi più belli d’Italia, sono stati accolti dal Sindaco Sergio Pirozzi, che ha dimostrato grande apprezzamento per l’iniziativa condividendone gli obiettivi ed i valori che la caratterizzano.Oggi per Amatrice è stata una giornata molto significativa in quanto è stata inaugurata alla presenza di importanti cariche dello stato, tra cui il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ed il Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, l’Area del Gusto, delle Tradizioni e della Solidarietà. Uno spazio creato ex novo grazie alle donazioni di privati, del Corriere della Sera, del Tg La 7 ed altri sponsor nel quale sono stati costruiti dei padiglioni che ospitano gli 8 ristoranti storici che prima dei terribili eventi sismici si trovavano nel centro di Amatrice. Una struttura che ben si adatta al contesto di naturale bellezza nel quale sorge e che permetterà ai cittadini, turisti e villeggianti di poter gustare gli ottimi piatti locali circondati da un panorama unico quale quello offerto dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. L’appuntamento con Appennino Bike Tour si rinnova domattina alle 8.00 davanti al Parco Comunale Padre Giovanni Minozzi dal quale si partirà alle 8.30 in direzione San Demetrio Ne’ Vestini.