Dal Lazio all’Abruzzo, il drappo tricolore del Giro continua l’attraversata dell’Italia appenninica

Dal Lazio all’Abruzzo, il drappo tricolore del Giro continua l’attraversata dell’Italia appenninica

La sedicesima tappa di Appennino Bike Tour è partita questa mattina davanti Parco Comunale Padre Giovanni Minozzi di Amatrice alla volta di San Demetrio Ne’ Vestini. A salutare il Giro Federico Capriotti, consigliere del Comune di Amatrice, che ha scambiato il drappo tricolore con Pietro Di Bacco, Assessore del Comune di San Demetrio Ne’ Vestini e coordinatore del gruppo San Demetrio Bike. Durante la pedalata i ciclisti hanno allungato il percorso e sono entrati dentro L’Aquila per una sosta alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio, simbolo della ricostruzione del paese dopo il sisma 2009. All’arrivo a San Demetrio Ne’ Vestini i ciclisti sono stati attesi dagli Alpini, dalle Associazioni locali, dal Sindaco Silvano Cappelli e dal Consigliere Nazionale UNPLI Domenico Fusari. Domani, alle 8.30, il Giro riparte in direzione Caramanico Terme.