Appennino Bike Tour sbarca in Sicilia e arriva a Monforte San Giorgio

Anche la nona giornata di Appennino Bike Tour è giunta al termine. Sono stati innumerevoli i ciclisti che oggi hanno accompagnato in vari tratti del percorso Omar ed il team. Primi fra tutti i ragazzi dell’ASD Amici del Ciclo di Simbario che insieme al gruppo MTB Cardinale hanno pedalato insieme al Campione fino a Serra San Bruno dove era atteso per una breve sosta dal Commissario del Parco delle Serre, Domenico Sodaro. Da qui il percorso è proseguito in direzione Fabrizia, primo comune-tappa della giornata.

All’arrivo i bambini delle scuole, adornati con gagliardetti bianco-azzurri, i colori della manifestazione, hanno salutato l’arrivo del Giro sventolando il tricolore e le bandiere della pace e acclamando Omar. Un’altro arrivo emozionante per tutto lo staff e per il Campione che ha poi regalato la cartolina con il suo autografo ai presenti.
Il Sindaco Francesco Fazio ha quindi presentato un ricchissimo banchetto nel quale sono state messe in risalto le specialità locali, in linea con l’iniziativa del MIBACT “2018 Anno del Cibo italiano”, nato per esaltare le peculiarità enogastronomiche italiane, strumento di scoperta di una Italia minore ricca di tradizioni. Tra le specialità presentate: pizzata di granturco, trippa, funghi e nduja. Poi Fernando Raffaele, vigile della polizia locale, ha omaggiato Omar e Appennino Bike Tour con una bottiglia da 15 litri di vino artigianale di sua produzione.
Dopo qualche minuto il Giro è ripartito in direzione Santa Cristina d’Aspromonte.

Un percorso tra i boschi e la natura a tratti ancora selvaggia dell’Aspromonte, via via che il Paese si avvicinava ha lasciato spazio ad una foresta di magnifici ulivi secolari che hanno fatto da cornice al passaggio del Campione Omar.
Il suo arrivo a Santa Cristina è stato festeggiato dai bambini delle scuole elementari che tenevano tra le loro mani e facevano sventolare una maxi bandiera tricolore. Il gruppo accompagnato da Caterina Epifanio, Presidente del Consiglio Comunale, si è poi spostato all’interno del municipio dove gli scolari hanno fatto qualche domanda al Campione sulla sua vita da sportivo.
Appennino Bike Tour è ripartito, destinazione Scilla, ultimo comune dell’Appennino, affacciato sul mare, prima di imbarcarsi e raggiungere la Sicilia.

Ad attendere l’arrivo del Giro il Maresciallo Andrea Marino insieme ad altri rappresentanti delle forze armate e alcuni componenti della Pro Loco di Scilla. Dopo una breve sosta ed un giro per la bellissima località affacciata sul mare le due ammiraglie hanno raggiunto Villa San Giovanni e si sono imbarcate in direzione Messina. Una mezz’oretta di navigazione accompagnata da qualche goccia di pioggia ha ufficializzato l’ingresso di Appennino Bike Tour in Sicilia. Percorsi poi gli ultimi 35 chilometri è stata finalmente raggiunta Monforte San Giorgio, ultima tappa di questa nona giornata, dove ad attendere il Giro vi era l’Amministrazione Comunale capeggiata dal Sindaco Giuseppe Cannistrà e dall’Assessore Giuseppe Molino.

Mancano solo due giorni alla fine di questa seconda edizione di Appennino Bike Tour ed ogni Comune ha dimostrato interesse ed una reale volontà di istituire e valorizzare questa Ciclo-Via che unisce l’Italia intera da Nord a Sud.
Domani appuntamento a Monforte San Giorgio alle 8.00 e poi via in direzione Antillo – Montalbano Elicona – Bronte e Capizzi.