Umbria protagonista della quinta giornata di Appennino Bike Tour

La quinta giornata della terza edizione di Appennino Bike Tour prende il via da Gubbio, in provincia di Perugia, dove il team viene accolto con un caloroso benvenuto dal Sindaco Filippo Mario Stirati, dall’Assessore Oderisi Nello Fiorucci e dal responsabile turismo e sport del Comune Ubaldo Casoli, nella bellissima sala consigliare, in cui è stato organizzato un convegno sulle tematiche della campagna Plastic free, della sostenibilità ambientale e degli sviluppi della Ciclo-Via Appenninica. Eccellenza gastronomica della città è la Crescia, un pane molto semplice cotto su testi di pietra che si accompagna molto bene con il Friccò, simile ma non uguale alla cacciatora di pollo, la verdura cotta, il formaggio e i salumi. Dopo aver degustato le eccellenze della gastronomia eugubina inizia il giro panoramico della città dove si scoprono angoli nascosti e musei caratteristici, come il Museo Civico e Pinacoteca ubicato nel Palazzo dei Consoli.
Si riparte alla volta di Assisi, dove ad attendere l’arrivo dell’Ammiraglia ci sono il Sindaco Stefania Proietti e l’Assessore allo Sport Veronica Cavallucci, assieme alle rappresentanze di associazioni che si occupano di ciclismo e la Pro Loco. L’Assessore Cavallucci illustra le iniziative della Città per la sostenibilità ambientale, Assisi è stato infatti uno dei primi Comuni in cui il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha dato avvio alla campagna Plastic Free, un’iniziativa che ha visto fin da subito un impegno concreto da parte dell’Amministrazione che tra l’altro ha ideato e diffuso un nuovo gadget della Città, una borraccia sostenibile brandizzata per cittadini e turisti che avranno modo di fare rifornimento alle varie fontanelle disseminate nel territorio Comunale, evitando l’acquisto di bottigliette di plastica usa e getta. Vengono poi presentate le tipicità della città: l’olio extra vergine lavorato a freddo e le lenticchie. Il gruppo, a bordo dell’Ammiraglia Mitsubishi condotta dal Consigliere Giuseppe Cardinali che effettua il Test Drive, si sposta alla Rocca Albornoziana, da dove si gode di un’ottima vista panoramica su tutta la Valle Umbra, da Spoleto a Perugia.
Ultima tappa della giornata Cerreto di Spoleto. Qui sono presenti all’arrivo del team il Vice-sindaco Rocco Ceccomancini, il Consigliere Michele Pontani ed il Presidente della Pro Loco, che raccontano la storia del Paese e presentano la Fogliata, un involtino di pasta sfoglia con un ripieno di spinaci/bietole e pecorino, il formaggio di latte di pecora locale e l’inconfondibile Prosciutto di Norcia. La serata si conclude nella piazza del Paese dove vengono anticipate alcune curiosità sul Paese che sarà il protagonista della giornata di domani – sabato 20 luglio.